ALTROVE

Un blog fatto di inchiostro

175

Polaroid

Qualche anno fa mi investirono a Roma, mentre stavo tornando a casa. Mi ruppi il pollice e strisciai il volto sull‘asfalto, rimediando qualche cicatrice al labbro e sulla fronte. Poi spesi tutti i soldi dell’assicurazione acquistando rullini Polaroid e scattando una foto (quasi) ogni giorno, per un anno.

9636

Parole

CHI SONO
Questo sito è progettato per offrirvi un‘esperienza visiva e narrativa. Cliccate sulla prima Polaroid per iniziare un viaggio letterario e fotografico che seguirà l’andamento delle stagioni. Non esiste alcun collegamento tra le fotografie e il testo a fronte.
COS’È ALTROVE